Sei qui: Home Europa Europa Istituzioni ed altri organi dell'UE

Istituzioni ed altri organi dell'UE

PDF  Stampa  E-mail 

L'Unione europea (UE) non è una federazione come gli Stati Uniti, né un semplice organismo per la cooperazione tra i governi, come le Nazioni Unite. È, infatti, un organismo unico nel suo genere. I paesi che costituiscono l'UE (gli "Stati membri") uniscono le loro sovranità per guadagnare una forza e un'influenza mondiale che nessuno di essi potrebbe acquisire da solo. Nella pratica, mettere insieme le sovranità significa che gli Stati membri delegano alcuni dei loro poteri decisionali alle istituzioni comuni da loro stessi create in modo che le decisioni su questioni specifiche di interesse comune possano essere prese democraticamente a livello europeo.

Il processo decisionale dell'UE, in generale, e la procedura di codecisione, in particolare, implicano la partecipazione di tre istituzioni principali:

  • il Parlamento europeo (PE), che rappresenta i cittadini ed è eletto direttamente da questi;
  • il Consiglio dell'Unione europea, che rappresenta i singoli Stati membri;
  • la Commissione europea, che ha il compito di difendere gli interessi generali dell'Unione.

Da questo "triangolo istituzionale" hanno origine le politiche e le leggi applicate in tutta l'UE. Di norma, è la Commissione a proporre nuove leggi mentre spetta al Parlamento e al Consiglio adottarle. La Commissione e gli Stati membri applicano poi le leggi, e la Commissione le fa rispettare. Di vitale importanza è il ruolo svolto da altre due istituzioni: la Corte di giustizia che vigila sullo stato di diritto comunitario e la Corte dei conti che ha una funzione di controllo sul finanziamento delle attività dell'Unione.

I poteri e le responsabilità di queste istituzioni sono sanciti dai trattati, che sono la base di tutte le attività dell'UE. I trattati stabiliscono anche le regole e le procedure le regole e le procedure che le istituzioni dell'UE sono tenute a seguire. I trattati sono approvati dai presidenti e/o dai primi ministri di tutti i paesi dell'UE e ratificati dai loro parlamenti.

Oltre a tali istituzioni, l'UE possiede una serie di altri organismi che svolgono funzioni specializzate:

  • il Comitato economico e sociale europeo rappresenta la società civile, i datori di lavoro e i lavoratori;
  • il Comitato delle regioni rappresenta gli enti regionali e locali;
  • la Banca europea per gli investimenti finanzia i progetti d'investimento dell'UE e sostiene le piccole e medie imprese attraverso il Fondo europeo per gli investimenti;
  • la Banca centrale europea è responsabile della politica monetaria europea;
  • il Mediatore europeo: prende in esame i reclami inerenti a cattiva amministrazione da parte delle istituzioni e degli organi dell'UE;
  • il Garante europeo per la protezione dei dati ha funzioni di salvaguardia della riservatezza dei dati personali dei cittadini;
  • l'Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee pubblica informazioni in merito all'UE;
  • l'Ufficio di selezione del personale delle Comunità europee assume personale destinato alle istituzioni e ad altri organismi dell'UE.

la Scuola europea di amministrazione ha il compito di offrire al personale dell'UE una formazione in settori specifici.

Sono state inoltre istituite agenzie specializzate con la funzione di svolgere determinati compiti a carattere tecnico, scientifico o direzionale.

< Prec.   Succ. >
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 24 Novembre 2010 23:57 )
 

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive