Libri scolastici e Assegni di studio 2014/15 e 2015/16

Bando unico della Regione Piemonte per il contributo regionale per gli assegni di studio per gli a.s. 2014/2015 e 2015/2016 e per il contributo statale per l'acquisto dei libri di testo per l’a.s. 2015/2016. Le domande possono essere presentate dal 15 febbraio al 5 maggio 2016.

LIBRI SCOLASTICI ed ASSEGNI di STUDIO, BANDO UNICO DELLA REGIONE PIEMONTE PER LE ANNUALITA’ 2014/15 E 2015/16

Per accedere ai benefici previsti dal bando si deve compilare la domanda accedendo all’applicazione del sito http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/istruzione/servizi/609-assegni-di-studio.
La compilazione non sarà più on-line: occorre scaricare il modulo di domanda, salvarlo su postazione locale, compilarlo elettronicamente e trasmetterlo accedendo nuovamente al sistema. Non è più prevista la trasmissione della domanda via PEC.

Le Scuole e i Comuni provvedono a divulgare le informazioni alle famiglie per le relative richieste, in particolare l’Ufficio Scuola, piano terreno  del Municipio di Borgofranco d'Ivrea fornisce informazioni.

Il nuovo bando prevede la possibilità di utilizzare le credenziali ottenute negli anni scorsi.

Il modulo è unico per richiedere tutti benefici previsti per i quali si possiedono i requisiti I.S.E.E. Le famiglie degli studenti iscritti a scuole statali o paritarie, ad agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente per l'obbligo formativo, residenti in Piemonte, possono presentare istanza di assegno di studio sull’anno scolastico 2014/15, sull’anno scolastico 2015/16 o su entrambi gli anni. Potranno inoltre richiedere il contributo statale per i libri di testo per l’anno scolastico 2015/16.

Si ricorda che per poter presentare domanda occorre essere titolari di conto corrente bancario/postale o di carta prepagata IBAN che devono essere intestati o co-intestati al richiedente.
Gli studenti maggiorenni in possesso dei requisiti e di IBAN a loro intestato possono presentare direttamente la domanda.

Le scadenze indicate dalla Regione Piemonte sono tassative, poiché nessuna domanda potrà essere accolta oltre i termini sotto indicati:
Le domande potranno essere presentate dalle ore 10,00 del 15 febbraio alle ore 23,59 del 5 maggio 2016.