Sei qui: Home Avvisi ai cittadini

Avvisi ai cittadini

Avviso! Bando per le imprese

PDF  Stampa  E-mail 

Bando 2014 per la concessione di aiuti a sostegno

di programmi di investimento per le imprese del Canavese

Al fine di sostenere la realizzazione di programmi d'investimento e l'assunzione a tempo indeterminato di personale, la Provincia di Torino, con deliberazione della Giunta Provinciale n. protocollo 559–25191/2014 del 05/08/2014, ha stanziato 285.730,78 Euro per la concessione - in regime "de minimis" - di contributi a fondo perduto a sostegno di programmi di investimento realizzati dalle imprese del Canavese.

L'intervento è compreso nel Programma di Sviluppo del Canavese - Area CPI di Ivrea - finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ex-legge 236/93 art.1 ter.

Apertura sportello 1 settembre 2014

Tutta la documentazione è disponibile su: http://www.provincia.torino.gov.it/sviluppolocale/svil_canav/imprese/

Per maggiorni informazioni: D.ssa Cecilia Melis - Provincia di Torino - Tel. 011-8617752 dal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 16,00 e venerdì dalle 8,30 alle 13,00 - email  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Domenica 07 Settembre 2014 14:09 )
 

Bilancio Preventivo

PDF  Stampa  E-mail 
stemma_BORGO stemma comune di Borgofranco d'Ivrea

APPROVATO IL BILANCIO PREVENTIVO DEL NOSTRO COMUNE

 

Nel Consiglio Comunale di Venerdì 8 Agosto è stato approvato il Bilancio preventivo del Comune di Borgofranco.

Un appuntamento importante, in vista del quale abbiamo lavorato, in questi primi mesi di amministrazione, con impegno e anche con fatica. Far quadrare la situazione – con pochi mesi di lavoro alle nostre spalle e soprattutto risorse sempre più ridotte, in specie quelle provenienti dallo Stato - ci ha imposto di andare a rivedere voce per voce tutte le spese in uscita. E la quadratura è stata possibile solo attraverso l'adozione di provvedimenti tributari, con l’obbiettivo di mantenere i servizi e le funzioni comunali e di incidere il meno possibile sulle finanze dei cittadini.

Ecco alcuni numeri in sintesi 

I trasferimenti dallo stato sono stati ridotti di 297.000 €.

Queste minori entrate sono state coperte

  • Con la TASI all’aliquota dello 0,1%. La legge consentiva di applicare fino allo 0,25%. Il Comune incasserà circa €. 230.000

  • Con l’aumento dell’IRPEF dello 0,1%. L’aliquota era dello 0,5 nel 2013 ed è stata portata allo 0,6%. Il Comune incasserà circa €. 49.000

L’alternativa all’aumento delle tasse poteva solo essere la riduzione dei servizi.

Da oggi e nei bilanci dei prossimi anni avremo tempo per valutare meglio le spese, voce per voce per evidenziare eventuali spese a cui si può rinunciare.

Già dal bilancio di quest’anno le spese sono state ridotte per circa €. 30.000.

Borgofranco 10-8-2014                                                                                      

                                                                                           

Ultimo aggiornamento ( Domenica 07 Settembre 2014 14:07 )
 
Pagina 3 di 3

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive