Sei qui: Home

INCONTRI DEL VENERDI' con il CORO BAJOLESE e il Centro Etnologico Canavesano

Proseguono  a Bajo Dora gli "Incontri del Venerdì"  2016-2017  a cura del Centro Etnologico Canavesano. Gli incontri sono  visibili sul sito www.cec.bajodora.it

Venerdì 3 febbraio 2017
L’artigianato d’arte:
Adriano Piano (Orafo)
I fantasisti della “Terza Età” in libertà … provvisoria.
Teatro, barzellette, interpretazioni canore … e altro ancora

__________________________________________________________________ 
Riportiamo qui di seguito il prossimo spettacolo teatrale-musicale
Venerdì 27 gennaio 2017
 
"QUANDO CON GIPO... DOIRA, PO e SANGON BLUES"
a Montalto Dora, presso Anfiteatro A.Burbatti, ore 20:45
  
Visualizza locandina sul sito http://www.cec.bajodora.it/teatro/index.html
Torino, la Torino "di una volta"  rivisitata e ritrovata, ricordata e riscoperta, con i suoi fiumi, i suoi borghi, i "personaggi di Barriera"...con la musica e la poesia di Gipo Farassino, di Angelo Brofferio e del Coro Bajolese.Sul palcoscenico, con Roberto Sgarlata, quattro musicisti che sono stati per molti anni la "Band" del grande Artista Torinese: Roberto Bovolenta (chitarra), Luca Mangani (basso), Vito Miccolis (percussioni) e Armando Lardù (fisarmonica e flauto).
Il Coro Bajolese interpreterà alcuni canti già facenti parte dello spettacolo farassino@torino.acapo, rappresentato nel 2007 al Teatro Alfieri di Torino e in altri importanti Teatri del Piemonte.
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 20 Gennaio 2017 17:25 )
 

GAL: Contributi alle imprese

GAL VALLI DEL CANAVESE

contributi per nuove imprese e lo sviluppo di quelle già esistenti

Il GAL Valli del Canavese (di cui fa parte anche il Comune di Borgofranco) ha effettuato, nel mese di Febbraio 2016 e in quello di Novembre 2016, una serie di incontri per le imprese del territorio, finalizzati alla redazione del Piano di Sviluppo Locale (PSL) Leader delle aree rurali montane di propria competenza (anche Borgofranco)  per il periodo 2014-2020.

Il GAL è ancora a disposizione per un’accurata analisi dei fabbisogni e conoscere le proposte progettuali e di investimento delle imprese locali, al fine di elaborare una strategia condivisa sul territorio che risponda ai principi di innovazione e sviluppo delle imprese e per spiegare le modalità di accompagnamento per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale e le possibilità di contributo connesse.

Le misure del bando riguardano i seguenti SETTORI D’IMPRESA

Turistico, ricettivo

 e servizi al turista

Creazione d’impresa

( per i soggetti che desiderano avviare una nuova attività)

Forestale e prima lavorazione del legno

(segherie, essicazione, …)

Agroalimentare

(produzione e commercializzazione prodotti tipici)

Tutte le informazioni le potrete richiedere a RIVARA, Villa Ogliani, corso Ogliani 9 contattando gli Uffici del GAL al n° telefonico 0124/310109 

o scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     oppure 

Info: Sede territoriale CNA di Ivrea, tel. 0125.25.26.44 -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Gennaio 2017 17:09 )
 

CONTRIBUTI per le aziende turistiche, alimentari e legno-forestale

CONTRIBUTI a fondo perduto per la vostra azienda 

È stato approvato dalla Regione Piemonte il Programma di sviluppo locale (Psl) 2014-2020 del GAL Valli del Canavese che si avvale di fondi dell’Unione europea. Si tratta di un importante piano di interventi che finanzia lo sviluppo del territorio in cui opera la vostra azienda con riferimento ai settori alimentare, legno-forestale, turismoche prevede l’assegnazione di importanti contributi a fondo perduto.

Se volete saperne di più Info: Sede territoriale CNA di Ivrea, tel. 0125.25.26.44 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Gennaio 2017 16:55 )
 

ISCRIZIONI SCUOLE SUPERIORI di Ivrea

ISCRIZIONI SCUOLE SUPERIORI classi PRIME a.s.2017/2018
C.M. n. 10 del 15/11/2016

Le iscrizioni alle classi prime si effettueranno con modalità on line dalle ore 8:00 del 16 gennaio 2017 alle ore 20:00 del 6 febbraio 2017
La registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it è possibile dalle ore 9:00 del 9 gennaio 2017

ISTITUTO TECNICO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Giovanni CENA" 

Via Dora Baltea 3, 10015 Ivrea (To)

Tel.:0125 641570

sito Internet per informazioni, iscrizioni: www.iiscena.it

Perito in Amministrazione, Finanza, Marketing (A.F.M.):   ragionieri   

Perito in Sistemi Informativi Aziendali (S.I.A.):   ragionieri programmator

Perito in Turismo (TUR):  tecnici del settore turistico 

Perito in Costruzioni, Ambiente, Territorio (C.A.T.):  geometri, geometri geotecnici 

 Tecnico nei Servizi Commerciali Amministartivo (P.S.C.): segretari d'azienda, segretari per la promozione commerciale e pubblicitaria 

www.iiscena.it

 Liceo Scientifico "A.GRAMSCI" 

via Alberto, 10/A 10015 Ivrea

tel.: 0125 424742 - sito Internet: www.lsgramsci.it

Liceo Classico "C.BOTTA"

Corso Re Umberto 37, Ivrea

Tel.: 0125 621168

sito Internet: www.liceobotta.it

Iindirizzi: Classico, Linguistico Internazionale, Scientifico Internazionale 

ITIS "CAMILLO OLIVETTI"

colle Bellavista, Ivrea

tel.0125 631863

sito Internet: www.istitutoolivetti.it

Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Gennaio 2017 17:17 )
 

NOVITA' E SEMPLIFICAZIONE AL REGOLAMENTO FORESTALE DELLA REGIONE PIEMONTE

Sono entrate in vigore il 01.09.2015 importanti modifiche e semplificazioni, introdotte con D.P.G.R. n. 4/R/2015, al Regolamento forestale della Regione Piemonte, emanato nel 2011 con D.P.G.R. n. 8/R.
Le principali novità:
- La comunicazione corredata da relazione tecnica (art. 5) viene eliminata e contestualmente vengono ridefiniti i casi per cui sono previste la comunicazione semplice (art. 4) o l'autorizzazione con progetto d'intervento (art. 6).
- Non sono richieste comunicazioni per tagli fino a 150 quintali per anno solare, destinati all'autoconsumo del proprietario, del possessore o dell'acquirente del bosco in piedi.
- Nei boschi a governo a misto il taglio della componente a fustaia dovrà rispettare le epoche di intervento di quella a ceduo (art. 18), tali epoche valgono anche per i robinieti e i castagneti, per i quali sono previste modalità di gestione specifiche (art. 55), a prescindere dalla forma di governo.
- Requisiti professionali per l’esecuzione degli interventi selvicolturali (art. 31): gli interventi su superfici superiori ai 5.000 m2 devono essere realizzati da almeno un operatore in possesso di specifiche competenze professionali.
Ulteriori informazioni sono disponibili presso gli Sportelli forestali e sul sito http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Novembre 2016 08:25 )
 

RAVVEDIMENTO OPEROSO IMU E TASI

Con il DLgs 158/2015, è stato riformato il sistema sanzionatorio penale e amministrativo con decorrenza 01/01/2017 anticipato al 01/01/2016 dalla Legge di Stabilità 2016 al comma 133.

Per quanto di interesse ai fini del Ravvedimento operoso IMU, TASI e TARI, il DLgs 158/2015 stabilisce che la sanzione per omessi o parziali versamenti venga applicata con riduzione a metà per versamenti effettuati nei primi 90 giorni dopo la scadenza.

L'Ufficio Tributi rimane a disposizione dei contribuenti per ulteriori informazioni e verifiche nel calcolo dei versamenti TARI, IMU e TASI. 

Per i dettagli vai alla sezione Ravvedimento operoso

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 04 Maggio 2016 16:21 )
 
Joomla extensions by Siteground Hosting

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive