Sei qui: Home

ISCRIZIONE ALBI PRESIDENTI E SCRUTATORI DI SEGGI ELETTORALI

Si rende noto a tutti gli elettori e le elettrici del Comune che lo desiderano che:

è possibile richiedere l'iscrizione all'Albo dei Presidenti di seggio elettorale entro e non oltre il 31 ottobre 2017, compilando e consegnando la relativa domanda all'ufficio elettorale;

è possibile richiedere l'iscrizione all'Albo degli Scrutatori di seggio elettorale entro e non oltre il 30 novembre 2017, compilando e consegnando la relativa domanda all'ufficio elettorale.

Gli elettori già iscritti agli Albi non devono rinnovare la domanda.

Si ricorda che l'iscrizione agli Albi è subordinata al possesso dei requisiti previsti dalla legge che sono elencati nel modulo della domanda.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Ottobre 2017 13:50 )
 

REVISIONE STRAORDINARIA DELLE PARTECIPATE

Si rende noto a tutti i cittadini che il Consiglio Comunale ha approvato, nella seduta del 27.09.2017, la revisione straordinaria delle partecipate. Per visulizzare la deliberazione ed il suo allegato cliccare qui.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Ottobre 2017 14:17 )
 

Ostello Via Francigena

via francigena via francigena

Per contattare l'Ostello della Via Francigena di Borgofranco d'Ivrea cliccare qui.

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 24 Agosto 2017 11:29 )
 

CONTRIBUTI per le aziende turistiche, alimentari e legno-forestale

CONTRIBUTI a fondo perduto per la vostra azienda 

È stato approvato dalla Regione Piemonte il Programma di sviluppo locale (Psl) 2014-2020 del GAL Valli del Canavese che si avvale di fondi dell’Unione europea. Si tratta di un importante piano di interventi che finanzia lo sviluppo del territorio in cui opera la vostra azienda con riferimento ai settori alimentare, legno-forestale, turismoche prevede l’assegnazione di importanti contributi a fondo perduto.

Se volete saperne di più Info: Gal Valli del Canavese, tel. 0124 310109 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 03 Febbraio 2017 13:03 )
 

RAVVEDIMENTO OPEROSO IMU E TASI

Con il DLgs 158/2015, è stato riformato il sistema sanzionatorio penale e amministrativo con decorrenza 01/01/2017 anticipato al 01/01/2016 dalla Legge di Stabilità 2016 al comma 133.

Per quanto di interesse ai fini del Ravvedimento operoso IMU, TASI e TARI, il DLgs 158/2015 stabilisce che la sanzione per omessi o parziali versamenti venga applicata con riduzione a metà per versamenti effettuati nei primi 90 giorni dopo la scadenza.

L'Ufficio Tributi rimane a disposizione dei contribuenti per ulteriori informazioni e verifiche nel calcolo dei versamenti TARI, IMU e TASI. 

Per i dettagli vai alla sezione Ravvedimento operoso

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 04 Maggio 2016 16:21 )
 
Joomla extensions by Siteground Hosting

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive