Sei qui: Home

REFERENDUM del 4 Dicembre 2016

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

Il prossimo 4 dicembre si dovrà votare per il referendum costituzionale. A pochi giorni dal voto ancora molti cittadini non conoscono a sufficienza le ragioni del voto e quali sono le modifiche alla Costituzione che il referendum sottopone all'approvazione dei cittadini.

Per questa ragione in questa pagina è disponibile un link per scaricare un documento a cura del Servizio Studi - Dipartimento Istituzioni della Camera dei Deputati.

E' un documento di oltre 300 pagine esaustivo e completo che, quindi, può dare modo a tutti di conoscere in dettaglio  quali sono le modifiche agli articoli della Costituzione che il Referendum deve approvare (votando SI) o respingere (votando NO).

Documento: La riforma costituzionale

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Novembre 2016 08:07 )
 

Contributi per le aziende turistiche, alimentari e legno-forestale

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA VOSTRA AZIENDA

È stato approvato dalla Regione Piemonte il Programma di sviluppo locale (Psl) 2014-2020 del GAL Valli del Canavese che si avvale di fondi dell’Unione europea. Si tratta di un importante piano di interventi che finanzia lo sviluppo del territorio in cui opera la vostra azienda con riferimento ai settori alimentare, legno-forestale, turismoche prevede l’assegnazione di importanti contributi a fondo perduto.

Se volete saperne di più giovedì 17 novembre 2016, alle ore 20.30 saremo a Settimo Vittone, nella Sala del Consiglio del Comune, in via Montiglie 1/l per una serata informativa in cui illustreranno tutte le opportunità presenti all’interno del Psl. 

Info: Sede territoriale CNA di Ivrea, tel. 0125.25.26.44 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Scarica la locandina!!! 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Novembre 2016 17:09 )
 

SCADENZE TRIBUTARIE

stemma_BORGO stemma comune di Borgofranco d'Ivrea

Si ricorda che le prossime scadenze tributarie saranno:

16.11.2016 - terza rata TARI, tassa sui rifiuti

16.12.2016 - saldo IMU, imposta municipale propria

16.12.2016 - saldo TASI, tributo per i servizi indivisibili

Per conoscere le tariffe e riduzioni relative alla TARI si può consultare la deliberazione di Consiglio Comunale n. 9/2016 e il suo allegato.

Per conoscere le tariffe e le detrazioni relative all'I.M.U. si può consultare la deliberazione di Consiglio Comunale n. 20/2015 confermata con deliberazione di Giunta Comunale n. 58/2016.

Per conoscere le tariffe e le detrazioni relative alla TASI si può consultare la deliberazione di Consiglio Comunale n. 21/2015 confermata con deliberazione di Giunta Comunale n. 58/2016.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 11 Novembre 2016 09:41 )
 

NOVITA' E SEMPLIFICAZIONE AL REGOLAMENTO FORESTALE DELLA REGIONE PIEMONTE

Sono entrate in vigore il 01.09.2015 importanti modifiche e semplificazioni, introdotte con D.P.G.R. n. 4/R/2015, al Regolamento forestale della Regione Piemonte, emanato nel 2011 con D.P.G.R. n. 8/R.
Le principali novità:
- La comunicazione corredata da relazione tecnica (art. 5) viene eliminata e contestualmente vengono ridefiniti i casi per cui sono previste la comunicazione semplice (art. 4) o l'autorizzazione con progetto d'intervento (art. 6).
- Non sono richieste comunicazioni per tagli fino a 150 quintali per anno solare, destinati all'autoconsumo del proprietario, del possessore o dell'acquirente del bosco in piedi.
- Nei boschi a governo a misto il taglio della componente a fustaia dovrà rispettare le epoche di intervento di quella a ceduo (art. 18), tali epoche valgono anche per i robinieti e i castagneti, per i quali sono previste modalità di gestione specifiche (art. 55), a prescindere dalla forma di governo.
- Requisiti professionali per l’esecuzione degli interventi selvicolturali (art. 31): gli interventi su superfici superiori ai 5.000 m2 devono essere realizzati da almeno un operatore in possesso di specifiche competenze professionali.
Ulteriori informazioni sono disponibili presso gli Sportelli forestali e sul sito http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Novembre 2016 08:25 )
 

Incontri del Venerdì a Bajo Dora con il Coro Bajolese e il Centro Etnologico Canavesano

Cari Amici Sostenitori,

Vi ringraziamo per la calorosa partecipazione al Convegno di Montalto Dora del 22 ottobre scorso, per il cinquantenario del Coro.
E' stata una giornata davvero particolare, che non dimenticheremo!
 
Vi ricordiamo, adesso, il prossimo appuntamento con il Coro Bajolese.
Sabato 19 novembre, ore 10, al teatro Giacosa di Ivrea:
il Coro proporrà alcuni canti della Resistenza in occasione della consegna della medaglia della Liberazione ai Partigiani e a tutti i combattenti per la libertà da parte della Regione Piemonte. 
 
 
Non mancate, Vi aspettiamo!!
Cari Saluti.
 
Roberto Sgarlata - Coro Bajolese
 
 
Proseguono  a Bajo Dora gli "Incontri del Venerdì"  2016-2017  a cura del Centro Etnologico Canavesano. 
Come sempre gli incontri sono  visibili sul sito www.cec.bajodora.it, riportiamo qui di seguito il prossimo incontro
 
Sabato 26 novembre, ore 21.00,
al salone del Coro Bajolese in via dei Ribelli
Gruppo Teatro Angrogna
Diretto da Jean Louis Sappè
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 17 Novembre 2016 12:09 )
 

18 app - IL BONUS DA 500 EURO PER I DICIOTTENNI

Dal 15 settembre parte 18app, il bonus di 500 euro da spendere in cultura e destinato a tutti i diciottenni residenti in Italia. Per accedere al bonus e per maggiori informazioni consultare il sito www.18app.it oppure www.diciottapp.it.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Settembre 2016 14:40 )
 

S.I.A. - SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA

 

Il S.I.A. è una misura di contrasto alla povertà promossa a livello nazionale dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che prevede l'erogazione di un sussidio alle famiglie in condizioni economiche disagiate. Per avere tutte le informazioni consultare il volantino e il documento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 02 Settembre 2016 10:32 )
 

RAVVEDIMENTO OPEROSO IMU E TASI

Con il DLgs 158/2015, è stato riformato il sistema sanzionatorio penale e amministrativo con decorrenza 01/01/2017 anticipato al 01/01/2016 dalla Legge di Stabilità 2016 al comma 133.

Per quanto di interesse ai fini del Ravvedimento operoso IMU, TASI e TARI, il DLgs 158/2015 stabilisce che la sanzione per omessi o parziali versamenti venga applicata con riduzione a metà per versamenti effettuati nei primi 90 giorni dopo la scadenza.

L'Ufficio Tributi rimane a disposizione dei contribuenti per ulteriori informazioni e verifiche nel calcolo dei versamenti TARI, IMU e TASI. 

Per i dettagli vai alla sezione Ravvedimento operoso

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 04 Maggio 2016 16:21 )
 

ART BONUS - DAI IL TUO CONTRIBUTO AL TUO COMUNE

artbonus stemma comune di Borgofranco d'Ivrea

VUOI AIUTARE IL TUO COMUNE e QUINDI LA COMUNITA' IN CUI VIVI?

Il D.L. 31.05.2014, n. 83 convertito nella L. 29.07.2014, n. 106 ha introdotto un'agevolazione fiscale di natura temporanea, nella misura del 65% delle erogazioni effettuate nell'anno 2015 e del 50% delle erogazioni effettuate nell'anno 2016, in favore delle persone fisiche e giuridiche che effettuano donazioni liberali in denaro a sostegno di attività di manutenzione, protezione e restauro dei beni culturali pubblici.

Il Comune di Borgofranco d'Ivrea, con deliberazione di Giunta Comunale n. 6 del 27.01.2015, ha individuato, nella Torre Campanaria e in Palazzo Marini, i beni sui quali far convergere le erogazioni liberali in denaro.

L'iban del Comune di Borgofranco d'Ivrea è: IT35X0200830120000003867736 attivo presso l'Unicredit Banca - Agenzia di Borgofranco d'Ivrea (TO)

Per maggiori informazioni circa il credito di imposta si può consultare la circolare esplicativa dell'Agenzia delle Entrate.

27Wikipedia: Year 27 was a com

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 04 Gennaio 2016 11:30 )
 

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive